Realizzato lo stemma in pietra per il Vescovo Sergio Melillo

Il Vescovo della diocesi Ariano – Lacedonia, Sergio Melillo, ci ha commissionato la realizzazione del suo stemma in pietra. Gli ecclesiastici della chiesa cattolica possiedono uno stemma che oltre ad uno scudo personale presentano numerosi ornamenti esterni che variano a seconda del proprio ruolo. La nostra azienda è specializzata nella realizzazione dello stemma in pietra del vescovo o di altre cariche ecclesiastiche come cardinali o arcivescovi.

L’intarsio in questione è costituito da circa 280 diversi elementi incastonati in un’unica lastra di pietra. Un lavoro di precisione e impegnativo, infatti, il pezzo di pietra più piccolo utilizzato per l’intarsio misura pochi millimetri 😊 . La pietra utilizzata per la lastra principale è il biancone di Trani, scelta per il suo colore chiaro ed omogeneo. I marmi colorati, invece, provengono da diverse parti del mondo: Il verde Guatemala, il rosso di Francia, il rosa Portogallo. il daino reale e il Calacatta. Non mancano le pietre locali come il bellissimo onice di Gesualdo che fu utilizzato anche nella Reggia di Caserta. L’intarsio sarà installato presso la Cattedrale di Ariano irpino, in provincia di Avellino.

Per la realizzazione dello stemma ci è voluto circa un mese di lavoro, durante il quale abbiamo ricevuto anche la visita in azienda del Vescovo della diocesi di Ariano-Lacedonia. La nostra azienda può occuparsi anche del montaggio dell’intarsio. Per approfondimenti sul significato e sulla storia dello stemma del Vescovo Sergio Melillo puoi cliccare qui

Gallery: